EVENTI&COMUNICAZIONE

EVENTI&COMUNICAZIONE

 

  • Tecnico del suono per eventi live 

OBIETTIVI DEL CORSO: l’azione formativa intende formare Tecnici del Suono in grado di operare nel settore dello spettacolo, partecipando a l’organizzazione e alla riuscita di spettacoli live e teatrali sul territorio, attraverso l’attivazione di rapporti professionali con associazioni che si occupano di organizzazione di eventi culturali e di spettacolo di carattere locale e/o regionale, nelle televisioni e nelle radio locali. Gli obiettivi specifici del corso sono: apprendimento delle terminologie tecniche dei materiali quali amplificatori, mixer e microfoni; utilizzo dei mixer audio e capacità di ripresa microfonica degli eventi live con il missaggio finale; conoscenza e utilizzo dei diffusori audio e dei processori di effetti; acquisizione delle competenze relazionali per confrontarsi con gli organizzatori degli eventi e con le altre figure tecniche e artistiche on stage.

RISULTATI ATTESI: Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di utilizzare una terminologia specifica tecnica, saper riconoscere e utilizzare vari strumenti audio e diffusori di effetti, saper montare e smontare impianti audio.

  • Tecnico delle luci 

OBIETTIVI DEL CORSO:  formare personale con competenze professionali nella progettazione e nella realizzazione di impianti e sistemi di illuminazione di ultima generazione per lo spettacolo e gli eventi dal vivo. Al termine del percorso formativo l’allievo sarà in grado di relazionarsi con gli altri professionisti dello spettacolo, di leggere ed interpretare il piano luci, attraverso il quale viene definita la sequenza delle luci e degli effetti che si alternano durante tutta la rappresentazione dell’evento. Nella fase di realizzazione,il tecnico delle luci predispone le apparecchiature necessarie per l’illuminazione del palco, si occupa del montaggio e dello smontaggio degli impianti, installa ed aziona le differenti apparecchiature elettriche ed elettroniche necessarie per la messa in scena ed è responsabile delle manovre necessarie ad assicurare gli effetti luce richiesti.

RISULTATI ATTESI:  Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di riconoscere ed utilizzare tutti gli strumenti e le apparecchiature necessarie per l’illuminazione della scena, realizzare un sistema di illuminazione finalizzato ad uno spettacolo, utilizzare una terminologia specifica tecnica.

  •  Progettazione europea: finanziamenti e gestione

OBIETTIVI FORMATIVI: Il percorso intende sviluppare le conoscenze e le competenze relative alla lettura dei bisogni dei contesti locali; alla comprensione degli ambiti di contenuto determinati per operare nel contesto dei nuovi fondi; all’ utilizzo degli strumenti necessari per affrontare la progettazione e gestione dei progetti nel quadro della nuova programmazione Erasmus +, il nuovo programma europeo a supporto dell’istruzione, la formazione, gioventù e sport, entrerà in forze, che sostituisce ed integra il Lifelong Learning Programme.

RISULTATI ATTESI: Al termine dell’azione formativa i partecipanti saranno in grado di  identificare le leve su cui agire per favorire la crescita e l’innovazione dei territori e di attrarre risorse attraverso progetti finanziati con i fondi della nuova programmazione comunitaria 2014-2020, individuando le condizioni per “una crescita più intelligente, più sostenibile ed inclusiva”.

  • Gestione eventi culturali e fund raising

OBIETTIVI FORMATIVI: Il corso intende fornire ai partecipanti le conoscenze e le abilità necessarie ad elaborare una strategia di sostenibilità economica delle iniziative culturali.  L’azione formativa si pone inoltre l’obiettivo di illustrare le linee guide da seguire nello svolgimento dell’attività di fund raiser e le relative metodologie e tecniche di realizzazione di iniziative di raccolta fondi.

RISULTATI ATTESI: I partecipanti saranno in grado di utilizzare le strategie atte a sviluppare autonomamente un piano di fund raising (sponsorizzazioni, donazioni, patrocini, ecc.) per un evento culturale e di gestire e valutare un ciclo di attività di fund raising.

  • Tutela della privacy sui Social Network 

OBIETTIVI FORMATIVI: L’azione formativa intende fornire gli strumenti per un corretto utilizzo dei social network più diffusi. Lo sviluppo delle tecnologie digitali e dei nuovi mezzi di comunicazione, internet in particolare, hanno modificato in modo incisivo le modalità di intendere e gestire le logiche di interazione. Obiettivo è quello di fornire gli strumenti utili per riuscire a utilizzare al meglio i social network più diffusi in rete, distinguere e riuscire a tutelarsi dalle minacce. Il corso si propone di fornire una panoramica sul mondo della Privacy e Data Protection, indicando gli adempimenti di natura organizzativa, documentale e tecnica, con l’obiettivo di approfondire quali sono i rapporti tra l’uso delle nuove tecnologie e la protezione dei dati personali.

RISULTATI ATTESI:  Al termine dell’intervento formativo, la figura sarà in grado di riconoscere i vantaggi dei social network ma anche di distinguere i rischi che ne derivano ed agire di conseguenza per evitarli ed eliminarli. I partecipanti saranno in grado di gestire la tutela dei dati personali attraverso l’applicazione di buone pratiche, la conoscenza di tecniche per la tutela, e il riconoscimento della normativa applicata.

  • Il sistema delle città intelligenti: nuove strategie di pianificazione della qualità della vita 

OBIETTIVI FORMATIVI: una buona occasione di formazione sul tema dell’innovazione alla gestione ed al governo urbano, rivolta a tutti coloro che sono interessati a costruire e sviluppare iniziative e progetti nel settore della pianificazione di strategie innovative a favore del miglioramento della qualità della vita.

RISULTATI ATTESI: I partecipanti acquisiranno competenze specifiche nella progettazione di iniziative a forte contenuto innovativo incentrate su temi connessi al quadro europeo delle Smart Communities per la pianificazione di strategie innovative a favore del miglioramento della qualità della vita.

  • Il sistema delle città intelligenti: nuove strategie di pianificazione delle politiche di governance 

OBIETTIVI FORMATIVI: Offrire un’opportunità di formazione sul tema dell’innovazione alla gestione ed al governo urbano, rivolta a tutti coloro che sono interessati a costruire e sviluppare iniziative e progetti innovativi nel settore delle politiche di governo della città.

RISULTATI ATTESI: I partecipanti acquisiranno competenze e sensibilità sulle diverse filiere dell’Agenda Digitale italiana e, in particolare, quella che fa riferimento alla Smart City-Smart Community, approfondendo conoscenze e capacità tecnologiche per la progettazione di iniziative a forte contenuto innovativo incentrate su temi connessi al quadro EU delle Smart Communities e delle buone pratiche di governo.

  • Il sistema delle città intelligenti: nuove strategie di pianificazione dell’economia urbana 

OBIETTIVI FORMATIVI: L’attività formativa offre un’opportunità di formazione sul tema dell’innovazione rivolta a tutti coloro che sono interessati a costruire e a sviluppare iniziative e progetti nel campo della pianificazione di strategie innovative per la gestione dell’economia urbana.

RISULTATI ATTESI: I partecipanti approfondiranno conoscenze e capacità tecnologiche per la progettazione di iniziative a forte contenuto innovativo incentrate su temi connessi al quadro EU delle Smart Communities, ponendo particolare attenzione ad una pianificazione intelligente dell’economia urbana.

  • Il sistema delle città intelligenti: nuove strategie di pianificazione della mobilità urbana

OBIETTIVI FORMATIVI: obiettivo del corso è offrire un’opportunità di formazione sul tema della gestione dell’innovazione nel campo dei nuovi modelli di mobilità a misura di cittadino e altamente tecnologici

RISULTATI ATTESI: I partecipanti acquisiranno competenze e capacità per la progettazione di iniziative a forte contenuto innovativo incentrate su temi connessi al quadro europeo delle Smart Communities con particolare riferimento alle strategie di progettazione e gestione dei nuovi modelli di mobilità.

  • Il sistema delle città intelligenti: nuove strategie di sostenibilità ambientale

OBIETTIVI FORMATIVI: offrire un’opportunità di formazione sul tema dell’innovazione nella gestione delle azioni di promozione di sostenibilità ambientale, rivolta a tutti coloro che sono interessati a costruire e a sviluppare iniziative e progetti nel campo della pianificazione di strategie innovative per il miglioramento della condizione ambientale urbana.

RISULTATI ATTESI:  partecipanti acquisiranno competenze e sensibilità sulle diverse filiere dell’Agenda Digitale italiana, in particolare quella che fa riferimento alla Smart City-Smart Community, nello specifico sui temi dei nuovi sistemi di sostenibilità ambientale intelligente.

  • Il sistema delle città intelligenti: strategie innovative per incentivare la diffusione della cittadinanza attiva

OBIETTIVI FORMATIVI: offrire un’opportunità di formazione sul tema dei nuovi sistemi di coinvolgimento attivo e creativo dei cittadini nella gestione del proprio territorio, rivolta a tutti coloro che sono interessati a sviluppare iniziative e progetti nel settore della pianificazione di strategie innovative per il miglioramento della qualità della vita della comunità cittadina.

RISULTATI ATTESI: I partecipanti acquisiranno competenze, conoscenze e capacità tecnologiche per la progettazione di iniziative a forte contenuto innovativo incentrate su temi specifici connessi al quadro europeo delle smart people.

  • Sistema di competenze base relative alla conduzione di un sistema di gestione della qualità

OBIETTIVI FORMATIVI:  Implementare procedure e gestire tutta la documentazione di un sistema qualità. I partecipanti saranno in grado di gestire e condurre le attività di monitoraggio, misurazione e controllo nell’ambito di un sistema qualità aziendale.

RISULTATI ATTESI: Al termine del percorso formativo gli allievi saranno in grado di interpretare le attività aziendali in un’ottica di processo partecipando alla definizione ed alla gestione del sistema di qualità aziendale e verificando eventuali non conformità a carico del processo, ovvero del prodotto/servizio ed attuando, ove del caso, azioni correttive o di miglioramento.